inchiesta "Doctor House"

Assenteismo, processo Asp di Siracusa: medico assolto

A processo sono finiti in 29, tra medici e personale amministrativo, accusati dei reati di falso, truffa aggravata ai danni dello Stato e false attestazioni o certificazioni in quanto, secondo la Procura di Siracusa, avrebbero timbrato i loro cartellini per attestare falsamente la loro presenza nel posto di lavoro
Il Gip del tribunale di Siracusa Andrea Migneco ha assolto Saretta Mauceri, medico veterinario dell'Asp di Siracusa coinvolta, insieme ad altre 32 persone, nell'inchiesta sull'assenteismo della Guardia di finanza di Siracusa, denominata 'Doctor House' conclusa nel settembre del 2014. A processo sono finiti in 29, tra medici e personale amministrativo, accusati dei reati di falso, truffa aggravata ai danni dello Stato e false attestazioni o certificazioni in quanto, secondo la Procura di Siracusa, avrebbero timbrato i loro cartellini per attestare falsamente la loro presenza nel posto di lavoro. Sarebbero stati invece altrove, alcuni anche in piscina. Per il medico veterinario e' stata emessa una sentenza di assoluzione perche' il fatto non sussiste e le motivazioni saranno rese note tra 60 giorni. Molti degli altri imputati sono in attesa del giudizio, alcuni medici, invece, hanno scelto il patteggiamento.

Categoria: